massaggio connettivale

IL MASSAGGIO CONNETTIVALE

Adatto per chi ha una cellulite "fibrosa" caratterizzata da tessuti ormai infiammati e cellule di grasso isolate in cuscinetti compatti, il massaggio connettivale è studiato per mobilizzare intensamente gli strati più profondi della pelle e liberare le cellule adipose intrappolate nei tessuti e indurite.

Come indica il nome, interessa in particolare il "connettivo", il tessuto posto sotto il derma dove passano i vasi sanguigni e linfatici, si depositano le cellule di grasso e sono presenti i fibroblasti, cioè le cellule attive che producono collagene e danno struttura alla pelle del corpo. Manipolando la cute con trazioni  spinte mirate si disgregano i legami fibrosi che "imprigionano" sotto la pelle le cellule di grasso, che risultano ingrossate perché non opportunamente nutrite e ossigenat, facilitando lentamente il ritorno alla normalità.

Pressioni vigorose e profonde

Le manovre vengono esercitate direttamente sulla cute, senza l’applicazione di creme o oli cosmetici, e agiscono sul tessuto interessato da cellulite. Il massaggiatore esegueil massaggio su tutto il corpo esercitando delle pressioni decise, profonde e molto lente con sole due dita di ogni mano: il medio e l’indice uniti. Si tratta di piccolissimi ma vigorosi movimenti di spinta e trazione, senza staccare mai le mani dal corpo che "spostano la cute" e si concentrano sulle zone più critiche.

Proprio per la loro intensità, le digitopressioni inizialmente potranno risultare un po’ dolorose, ma man mano che il trattamento procede, a prevalere sarà una sensazione di benessere generale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...